L’autore

Massimo Gerardo Carrese nasce a Thun (Svizzera) nel 1978.

Laureato con lode in Lingue e Letterature Straniere all’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” con una tesi su un gioco fantasiologico di sua ideazione La ruota del tempo fantastico. Gianni Rodari e la traduzione della fantasia.

Dal 2003 si occupa a tempo pieno di Storie e caratteristiche della fantasia e dell’immaginazione. Ama definirsi fantasiologo – voce citata anche nell’Enciclopedia Treccani Online in riferimento alla sua attività, scheda di Silverio Novelli (vedi BIOGRAFIA e RASSEGNA STAMPA).

Inventore di giochi interdisciplinari e di percorsi fantasiologici formativi e didattici. Saggista, musicista (dedito all’improvvisazione), anagrammista (con pseudonimo Algernon), cultore dell’Oplepo (Opificio di Letteratura Potenziale), è fondatore di Ngurzu Edizioni (per cui pubblica i suoi studi, giochi, ricerche), promotore del “Panassurdismo”, ideatore e curatore dell’enciclopedia Alfabetario dei Luoghi, poeta onomaturgo e ludorimico. 

Da oltre un decennio conduce sul tema fantasia e immaginazione, da lui intese rispettivamente come facoltà del possibile e facoltà dell’azione, cicli d’incontri, conferenze e formazione sul territorio nazionale ed estero, presso università, scuola e contesti sociali più svariati (librerie, bar, associazioni, biblioteche).

Alcune sue pubblicazioni sono conservate nelle principali biblioteche e università d’Europa, Asia e America.

 

 

 

Link Esterni:

Massimo Gerardo Carrese: www.fantasiologo.com

Ngurzu Edizioni: https://www.facebook.com/profile.php?id=100002235265292