Incontrare un «fantasiologo» per rispondere alle domande: «Cos'è la fantasia? Esiste una storia della fantasia? Chi ne ha di più, gli adulti o i bambini? E da dove nasce la fantasia? È femminile o maschile?». Carrese si occupa di fantasia a tempo pieno [...] è inventore di giochi fantasiologici (linguistici, didattici, alfanumerici).
("Corriere del Mezzogiorno - Corriere della Sera", 7 febbraio 2012 )


L'interdisciplinarità è la parola chiave del laboratorio fantasiologico, nel quale si [esplorano] discipline umanistiche, scientifiche, ludiche, artistiche.
("Il Mattino", 1 novembre 2014)





In questa pagina sono descritti i workshop, corsi, incontri, concerti del fantasiologo Massimo Gerardo Carrese

(go to English)
 

Le attività proposte dal fantasiologo Massimo Gerardo Carrese sono destinate a bambini (dai 7 anni), adolescenti e adulti. Parole chiave dei suoi incontri sono fantasia, immaginazione, creatività: l'autore ne studia gli aspetti scientifici, umanistici, ludici e artistici.
Si occupa di fantasiologia, studio interdisciplinare che approfondisce
la fantasia (il possibile), l'immaginazione (le immagini mentali) e la creatività (tecnica e originalità). Per saperne di più: qui.

Da oltre un decennio, Massimo Gerardo Carrese propone in Italia e all'estero originali corsi e attività formative di fantasiologia (che nascono da suoi studi) e inediti percorsi laboratoriali di fantasiologia (inventa giochi fantasiologici di tipo linguistico, matematico, musicale, artistico).







INCONTRI
per le scuole di ogni ordine e grado, librerie, associazioni, biblioteche


INCONTRA IL FANTASIOLOGO

durata: 1h 30m
destinatari: tutti 

Che cos'è la fantasia? Che cos'è l'immaginazione? Quali le differenze con la creatività? Si può pensare senza immagini? Ha più fantasia un adulto o un bambino? Da dove nascono le idee? Un pavone è creativo? Che cos'è un frigorifero? Come funziona il gioco del "7 ovunque"? Che cosa nasce da una pallina da basket? Perché la parola "ORSO" ha quattro lettere? La fantasia ha regole? L'incontro introduce alle differenze scientifiche, umanistiche, ludiche e artistiche della fantasia, dell'immaginazione e creatività. 

Esercizi, curiosità, bizzarrie e tanto altro in un originale incontro interattivo: il fantasiologo Massimo Gerardo Carrese presenta i suoi studi e giochi fantasiologici su fantasia, immaginazione e creatività per avvicinare adulti e bambini ai temi della fantasiologia. 

INFO






CORSI
per le università, scuole, associazioni, librerie

FANTASIOLOGIA: PER UNO STUDIO DELLA FANTASIA, DELL'IMMAGINAZIONE E DELLA CREATIVITÀ 
durata: 12h-20h
destinatari: tutti

È un corso per adulti, per adolescenti e per bambini (i percorsi sono differenziati) interamente dedicato alla ri-scoperta della fantasia, dell’immaginazione e della creatività. 

Qui si esplorano, in modo inedito e coinvolgente, i temi scientifici, umanistici, ludici e artistici dell’immaginazione (immagini mentali), della fantasia (le possibilità) e della creatività (tecniche e originalità). 

Da Platone a Bruno Munari, da Aristotele a Rosalind Franklin, da Dante a Italo Calvino, da Fred Forest ad Annamaria Testa e Gianni Rodari, da Samuel Taylor Coleridge a Umberto Eco, da Kumi Yamashita a Flavia Mastrella fino alle "sette parole chiave della fantasiologia" (percezione, associazione, immaginazione, fantasia, fantasticheria, creatività, realtà). 

Qui il partecipante pensa, gioca, condivide, scrive: per approfondire il proprio sguardo critico ed emotivo su se stesso e sul mondo. 

Finalità del corso è introdurre ai temi della fantasiologia attraverso giochi fantasiologici (linguistici, artistici, matematici, musicali inventati dall'autore), esercizi interattivi e riflessioni interdisciplinari per ri-scoprire sorprese (meraviglie) e spaesamenti (inquietudini) che riservano la fantasia, l’immaginazione e la creatività quando esplorate con  consapevolezza.

INFO


  








WORKSHOPS
per le università, scuole, librerie, associazioni

LABORATORIO DI FANTASIOLOGIA
durata: 3h-9h
destinatari: bambini dai 7 ai 10 anni; adulti
numero partecipanti ammessi: min 10 max 25

CHE COS’È LA FANTASIOLOGIA? È uno studio critico e analitico della fantasia (possibilità), dell’immaginazione (immagini mentali), della creatività (tecnica e originalità). Tre facoltà della mente indispensabili al nostro vivere quotidiano e fondamentali alla comprensione del mondo. 

Il laboratorio sperimenta il gioco fantasiologico, di tipo linguistico, artistico, musicale e matematico. Un percorso interdisciplinare originale e coinvolgente in cui giochiamo a pensare il mondo e a giocare con noi stessi. Giochiamo con le parole, con i numeri, con i suoni, con i gesti e con le immagini. Giochiamo con i giochi fantasiologici come Zoomimetismi, E-tre, Alfabetici circolari, Quadrati pentavocalici, il 7 ovunque, Poesie ludorimiche e fonosimboliche, Ortinti segni, Rompicapi spaziali….Giochiamo a ottenere creazioni apparentemente impossibili, come un binocolo da una comune pallina da basket (senza tagliare la pallina!) o una sedia dalla forma di un telecomando. 

A che cosa serve giocare? A stupirci di noi stessi e degli altri. A vedere, imparare, scoprire, dubitare, condividere meraviglie in una serie di attività originali pensate per guardare con occhi critici e rinnovati parole, numeri, gesti e oggetti quotidiani.

INFO






 


 




NGURZU EDIZIONI

PRESENTAZIONE DEL CATALOGO EDITORIALE 
durata: 1 h
destinatari: tutti 

Presentazione dei lavori fantasiologici di Massimo Gerardo Carrese. Incontro interattivo sulle sue opere.

Clicca qui per dettagli

INFO


 






SPASSEGGIATA FANTASIOLOGICA / FANTASIOLOGICAL WALK

durata: 3h
destinatari: tutti
partecipanti: min 10 max 30

Spasseggiare fantasiologicamente vuol dire vedere di un luogo il possibile, soprattutto, e anche l'impossibile, dopotutto.

Quest'attività può essere associata all'Alfabetario dei Luoghi 


INFO

 






CONCERTI da solista

durata: 1h

strumenti live: chitarra elettrica, basso, sintetizzatori, fiati
genere: improvvisazione (ascolto1; ascolto 2; ascolto 3)

per approfondire : 


INFO

 









Indietro

©2005-2020. Il sito www.fantasiologo.comè proprietà intellettuale di Massimo Gerardo Carrese. È vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e modo, di tutte le parti contenute in esso (immagini, sfondi, testi, musiche, poesie...) previa comunicazione scritta all'autore fantasiologo@fantasiologo.com Ogni abuso sarà punito a norma di legge.