Con la fantasiologia di Carrese ci si educa a vedere le cose dietro le cose 
e a leggere nella forma del mondo segni, lettere e alfabeti sorprendenti.
M.E.M.O.RI. - Matera Capitale Europea della Cultura 2019





Massimo Gerardo Carrese (foto di Paolo Martino, 2019)

Massimo Gerardo Carrese è un FANTASIOLOGO e dal 2006 si occupa professionalmente di FANTASIOLOGIA.

Alla FANTASIOLOGIA ha dato nel tempo un'inedita veste metodologica affinché divenisse uno strumento di indagine per verificare le complessità del pensiero in relazionale alla FANTASIA, all'IMMAGINAZIONE e alla CREATIVITÀ. Nello specifico, ha individuato le seguenti parole chiave per strutturare l'ambito interdisciplinare della fantasiologia: percezione, associazione, immaginazione, fantasia, fantasticheria, creatività, realtà, approfondite nei suoi scritti e incontri.

Per Massimo Gerardo Carrese la fantasiologia è lo studio critico e analitico degli aspetti scientifici, umanistici, ludici e artistici della fantasia (il possibile), dell'immaginazione (le immagini mentali) e della creatività (la tecnica e l’originalità).* Fantasia-immaginazione-creatività sono le tre parole essenziali della fantasiologia ma per comprenderle a fondo è necessario studiare la percezione, l’associazione, la fantasticheria, la realtà

Dal 2006 presenta in tutta Italia (anche all'estero, specie con le sue pubblicazioni) i suoi studi e ricerche sulla fantasiologia. Ha scritto molte pubblicazioni sul tema e tiene consulenze e numerosi incontri in ambito universitario, scolastico e sociale. 

Dal 2017 è ideatore e organizzatore del FESTIVAL FANTASIOLOGICO, con ospiti di rilevanza nazionale e internazionale. 
Dal 2006 c'è una RASSEGNA STAMPA sulla fantasiologia.

*la definizione di fantasiologia è stata recentemente riportata da Massimo Gerardo Carrese nel documentario "Plastic War" prodotto da RAI DOCUMENTARI e andato in onda su RAI 2 il 22 luglio 2021.

--

Massimo Gerardo Carrese is a FANTASIOLOGIST and since 2006 he professionally deals with FANTASIOLOGY. Over time he has given to FANTASIOLOGY an unprecedented methodological guise so that it could become an investigation tool to verify the complexities of thinking in relation to IMAGINATION, IMAGERY and CREATIVITY. Specifically, he identified the following key words to structure the interdisciplinary field of fantasiology: perception, association, imagination, fantasy, reverie, creativity, reality, deepened in his writings and meetings.

For Massimo Gerardo Carrese, fantasiology is the critical and analytical study of the scientific, humanistic, ludic and artistic aspects of imagination (the possible), imagery (mental images) and creativity (technique and originality). Imagination-imagery-creativity are the three essential words of fantasiology but to fully understand them it is necessary to study perception, association, daydream, reality.

Since 2006 he has been presenting his studies and research on fantasiology throughout Italy (also abroad, especially with his publications). He has written numerous works on the subject and presented various university, school and social meetings.

Since 2017 he has been the creator and organizer of the FANTASIOLOGICAL FESTIVAL, with guests of national and international importance.

There is a PRESS REVIEW on fantasiology (since 2006).

Massimo Gerardo Carrese, documentario "Plastic War", 22 luglio 2021 Rai 2, prodotto da Rai Documentari. Con il fotografo Giovanni Izzo
Massimo Gerardo Carrese in the "Plastic War" documentary, 22 July 2021 RAI 2, produced by RAI Documentari. With the photographer Giovanni Izzo

Massimo Gerardo Carrese al Festival Fantasiologico - Phantasiology Festival (2017)

***

CHE COS'È LA FANTASIOLOGIA? 

Che cos'è la fantasiologia? What is phantasiology? VIDEO youtube (ITA/ENG)

Fantasiologia (scritto ITA) 

Che cos'è la fantasia? - VIDEO youtube (ITA)

Rassegna stampa (ITA/ENG)

--

«Ho iniziato le riflessioni sulla fantasiologia ricercando la natura etimologica della parola che comprende il suffisso “-logia”, che richiama il concetto di uno studio, e la parola "fantasia", dal greco phàinō, che vuol dire mostrare, rendere manifesto. Questa parola esiste già in un testo del XVIII secolo ed è citata, tra gli altri, anche da Hegel e Derrida, ma non intesa come studio dell’analisi critica della fantasia e dell’immaginazione. Io l’ho intesa come tale provando a darle una veste metodologica e a individuare una figura professionale di riferimento, il fantasiologo, che si occupasse di queste [...] facoltà con basi solide, riferimenti bibliografici e percorsi di ricerca accurati. Le parole fantasia, immaginazione e creatività hanno una storia che riguarda autori di ambiti scientifici, umanistici, artistici e ludici. Quindi non è possibile parlare di queste [...] facoltà solo per opinione personale, ma è necessario studiarne la storia e gli aspetti tecnici.» Massimo Gerardo Carrese in "Inchiostro", Periodico della Scuola di Giornalismo dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli diretto da Marco Demarco (ANNO XX n. 2, 1 luglio 2021 pdf)

--

«I began my studying on fantasiology by researching the etymological nature of this word which includes the suffix “-logia” that recalls the concept of a study, and the word “phantasia”, from the Greek phàinō, which means to show, to make manifest. The word "phantasiology" already exists in an Eighteenth-century text and is mentioned, among others, by Hegel and Derrida, but not as a study of the critical analysis of imagination and imagery. Instead, I intended it precisely as a critical study, trying to give a methodological guise to phantasiology identifying a professional reference figure too, the phantasiologist, who would deal with these [...] faculties with solid basis, bibliographic references and accurate research. The words imagination, imagery and creativity have a history that concerns authors from scientific, humanistic, artistic and ludic fields. Therefore it is not possible to speak of these [...] faculties only for personal opinion, but it is necessary to study their history and technical aspects.»  
From the School of Journalism of University of Naples “Suor Orsola Benincasa” (July 2021)

***




Festival Fantasiologico 2017 (Massimo Gerardo Carrese) - Phantasiology Festival

Festival Fantasiologico 2018 (con Furio Honsell) - Phantasiology Festival

Festival Fantasiologico 2018 (con Cinzia Crisci della Libreria "Che Storia" di Caserta) - Phantasiology Festival

Incontro di Fantasiologia (2015) - Meeting/workshop on phantasiology


Festival Fantasiologico 2017 (con Flavia Mastrella e Antonio Rezza) - Phantasiology Festival



Laboratorio di Fantasiologia (2020) - Meeting/workshop on phantasiology



Incontro di Fantasiologia (2006) - Meeting/workshop on phantasiology



Incontro di Fantasiologia (2015) - Meeting/workshop on phantasiology



Laboratorio di Fantasiologia (2008) - Meeting/workshop on phantasiology



incontro interattivo sull'enciclopedia fantasiologica "Alfabetario dei Luoghi", 2017 (con Elisa Regna) - Meeting/workshop on phantasiology



Incontro di Fantasiologia (2015) - Meeting/workshop on phantasiology



Laboratorio di Fantasiologia (2016) - Meeting/workshop on phantasiology



Spasseggiata fantasiologica (2019) - Meeting/workshop on phantasiology

Formazione sulla Fantasiologia (2016) - Training courses on phantasiology

Formazione sulla Fantasiologia (2017) - Training courses on phantasiology

Altre fotografie / other pictures

***

 
Indietro

©2005-2021. Massimo Gerardo Carrese