Poesia da M. G. Carrese, Immaginarsi Immaginare - tra le parole in gioco, I.C. "A. Fusco", Torrecuso 2011 


 Nuvola

o il volo di una piuma

 

Nilda lundevole nei mòtidi ravvolti

e si gistende in nervali di nanti ralti.

Donnìsola serinea con le rusdinne alpate

tra i morvogli atròmiti di manti in maggio. 

Gestilla donsualmente la sua voltata

ed è allor che s'innascono le antidole

e s'indonnolano i naldi

e s'inurtano e s'insuffano i covollati rami.

Le sue nuscole volenti

àrmorano solari tra le distese diglie

e tutto vola sulle soffici entre romantide

e tra le sorluppole di stagione

in cui il colsonno tendicoloso serpiglia

lo stanco dino si megge.


Indietro

©2005-2022. Massimo Gerardo Carrese