OROSCOPOGRAMMA 3
di
Massimo Gerardo Carrese


RadioDada

live performance CURMUDGEONLY WAZZOCKS
al
Dada Live Club
(Napoli)

DadaLiveClub - Corso Italia 7, 80039 Saviano (NA)

per le foto vai a Musica



MuZzikSpiel: dal gioco della sperimentazione al gioco della psichedelia.

Sappiamo che in inglese, tedesco, francese per dire suonare si usa il verbo giocare: play music, Musik spielen, jouer, ma cosa lega veramente il gioco alla musica? Quali sono i giochi che si nascondono dietro alcune composizioni musicali? 

RadioDada ospita il fantasiologo Massimo Gerardo Carrese che ci condurrà in questo cammino dal gioco della sperimentazione al gioco della psichedelia. 

E in vista dell’anno nuovo avremo la lettura dell’orscopogramma del 2013 appositamente scritto per RadioDada dall'ospite della serata.

Performance live di Curmudgeonly Wazzocks 
(Synths, chitarra e flauto)

Speaker Daniela Allocca



Daniela Allocca e Massimo Gerardo Carrese


durante la proiezione dell'Oroscopogramma 2013



Scaletta programma a cura di Massimo Gerardo Carrese


Clara Rockmore, The Swan, di Camille Saint-Saëns (1835-1921)

Il gioco dell’eterofonia. Il Theremin: invenzione, riferimenti uditivi e visivi. Potenzialità compositive.

Captain Beefheart, Electricity (1967)

Elettricità nel rock e sperimentazioni, anche del Theremin.


John Cage, Prepared Piano, performed by Boris Berman

Il gioco degli oggetti. A suonare non è solo lo strumento musicale ma anche l'oggetto inserito nello strumento. Il “piano preparato” di John Cage.


Franz Joseph Haydn, Symphony # 47 in G, III. Menuet al Roverso

Il gioco linguistico applicato alla musica: il palindromo.


Arnold Schönberg, Pierrot Lunaire op. 21. movimento 18. Dirigent: Pieter van der Wulp

Il gioco della dodecafonia e del palindromo.


Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791)

Il gioco dei dadi. Come comporre un minuetto senza conoscere la musica.


Jimi Hendrix, Are you experienced? (1967)

Il gioco del bifronte. La musica (anche) all’indietro.


Dave Brubeck, Blue Rondo a la Turk (60s)

Il gioco del tempo. Cenni sui giochi con i tempi musicali, 9/8 e 5/4


Gong, The Isle of Everywhere

Il gioco della psichedelica. Tecniche del glissato, effetti sulla voce, uso dei primi sintetizzatori.


Ozric Tentacles, Eternal Wheel

Il gioco della casualità e dell'improvvisazione. Esperienza diretta degli Ozric Tentacles: note sulla composizione del brano.




L'OroscopogrammA


©2011 "Horus" di Massimo Gerardo Carrese



Nell'ambito della trasmissione verrà letto "l'Oroscopogramma" di Massimo Gerardo Carrese. Che cos'è un "Oroscopogramma"? È una ludica previsione che descrive i classici segni zodiacali alle prese con semplici giochi di parole, rime, invenzioni linguistiche, combinazioni alfabetiche e matematiche, e altre ricreazioni tutte da scoprire...
L'Oroscopogramma, da leggere e da ascoltare con diletto, è un'esperienza spensierata nell'atto ludico della parola. I segni zodiacali dell'oroscopogramma sono presentati in ordine sparso...



OroscopogrammA dell'AnnO 2013

 di Massimo Gerardo Carrese

 


per l'oroscopogramma 1 qui - per l'oroscopogramma 2 qui


Leone
La nostalgia lasciala nel lontano “Nome”. Libero, nonostante le numerose limitazioni, non lamenterai nulla. Lavoro: novità. Luoghi: Nova Levante. Necessità ludiche: NBA Live.

Gioco: frase consonantica alternata (l,n). Le iniziali di parole si compongono delle sole consonanti che
formano la parola “leone”.

----
Gemelli
Caro Gemelli, il 2013 sarà faticoso, tuttavia sarai impegnato con i pirati. Sei un singolo in cerca di detenere
un sovraccarico. Inevitabile stereotipo. Non essere agitato poiché approfondirai le eccezioni. Musica: un
indiano ti parlerà di manovre ariose. Salute: pascià. A settembre incontrerai un canadese che ti proporrà un
ventitré. Amore: arrugginimenti. Lavoro: ci sarà un gattopardo. Consigli: striscia a bordo.

Gioco: il gioco del caso, sulla falsa riga della bibliomanzia. La parola in corsivo è quella trovata aprendo a
caso il vocabolario.

----

Cancro
Il 2013 segna un punto a favore della tanto attesa virgola. Sarà un anno con qualche punto interrogativo ma
molti saranno esclamativi. Una parentesi passeggera ma significativa ti farà capire che è meglio pensare ai
punti e virgola del presente che alle lineette del passato. Sii forte perché delle barre cercheranno di
ostacolarti. Concentrati sui due punti e vedrai che i puntini sospensivi spariranno. Una virgoletta ti
stimolerà al dialogo.

Gioco: uso dei principali segni d’interpunzione.

----

Toro
Il 2013 sarà un 7 verticale (dodici caselle): coinvolgente, accattivante. Il mese più incerto è giugno per un
importante 15 orizzontale (nove caselle): sinonimo di responso. Un Leone ti proporrà un’avventura dai toni
20 orizzontale (tredici caselle): avvenimento inaspettato, fuori dall’ordinario. Amore: una Vergine ti
coinvolgerà in un 4 verticale indimenticabile (dodici caselle): trasporto amoroso.

Gioco: gioco del cruciverba con definizioni. Soluzioni in ordine: interessante, decisione, imprevedibili,
passionalità.

----

Acquario
Un 2013 di ________________ incontri. Nuove _________, tanti ________. Unica nota negativa è
__________________ In amore ____________: un __________ ti dirà __________________ e tu gli
dirai_____________. Settembre è il mese più _____________. _________nel campo dell’arte e della
letteratura. Musica, comprerai dischi di ____________ e imparerai a suonare ________________.
Salute___________________. Accetta il consiglio di un __________a te vicino. Mesi di grandi cambiamenti:
___________________. Occhio alla ________________ .

Gioco: riempi gli spazi vuoti con parole a piacere.

----

Ariete
Sarà un anno appassionante, cioè interessante, cioè importante, cioè valido. In amore c’è una svolta, cioè
una novità, cioè una trasformazione, cioè un cambiamento. Il lavoro ti stimola, cioè ti eccita, cioè ti
entusiasma, cioè ti elettrizza, cioè ti coinvolge. Il 2013 è l’anno che aspettavi da tempo, cioè da un periodo,
cioè da un momento, cioè da una durata, cioè da un po’, e finalmente è arrivato, cioè è venuto, cioè è
giunto, cioè si è presentato, cioè si è fatto avanti. Goditelo senza troppi cioè, cioè vale a dire, cioè in altre
parole, cioè o meglio, cioè o piuttosto.

Gioco: gioco del “cioè” sulla variazione dei sinonimi.

----

Sagittario
Caro Sagittario, il 2013 è l’anno giusto per liberarti dei doppioni che ti circondano: ambivalenze; ambiguità;
insincerità; ipocrisie; traditori; truffatori. Solo così resteranno le cose davvero essenziali e a te importanti:
sincerità; generosità; romanticismo; ottemperanza.

Gioco: gioco combinatorio. Dalla parola “Sagittario” si eliminano le lettere doppie, AAIITT. Queste formano,
in ordine, le parole da cui liberarsi (ambivalenza, ambiguità…). Il significato stesso di queste parole richiama
la duplicità di senso. Le restanti lettere, cioè SGRO, formano le parole finali, quelle “importanti”: sincerità,
generosità, romanticismo, ottemperanza.

----

Pesci
Praticamente preferisci poche parole, proverbiale prudenza: “Prima pensa, poi parla, perché parole poco
pensate portano pena”.

Gioco: gioco del tautogramma (parole con stessa iniziale, “p” come “Pesci”) con nota espressione
proverbiale tra virgolette.

----

Bilancia
Adesso non hai bisogno di N+20+F+C+I+R+T ma dal prossimo gennaio desidererai essere L+2A+2O+T+3C
perché ti sentirai trascurata. Per il nuovo anno l’amore sarà S+3O+G+2I e la salute buona. Tra marzo e
giugno il tuo animo sarà come “E+2O+P+3S”, quasi come una misteriosa Z+N+2I+O+2A+E+T+G ti inseguisse.
Colpa di 3E+N+R+V che transita nel tuo segno da fine febbraio. A M+B+3E+R+2T+S una svolta: incontrerai
un I+2E+M+G+2L davvero speciale.

Gioco: gioco degli alfanumeri. Si ricompone la parola scrivendo per esteso il numero di lettere. Ad esempio
L+2A+2O+T+3C diventa L + A A + O O + T + C C C e dunque “coccolata”. Dalle lettere ottenute si cerca di
formare la parola appropriata. In ordine: conforti, coccolata, gioioso, sospeso, agitazione, Venere,
settembre, Gemelli.

----

Capricorno
Caro Capricorno, il 2013 sarà un anno preceduto dal 2012 che è seguito al 2011 che seguiva al 2010 che,
come è risaputo ma qualcuno ancora lo ignora, precedeva il 2009 che dista dalla fine della Rivoluzione
Francese ben 210 anni. Si aprirà con un gennaio extraordinario a cui seguirà un discreto febbraio di 28
giorni che resterà fino al 1 marzo, per quest’anno eccezionalmente di 32 giorni. Invece aprile avrà 15 notti e
16 giorni, mentre maggio sarà di 31 giorni, intendendo con 31 giorni anche le notti, che dovrebbero essere
non 31 come i giorni ma 30 appunto perché sono notti, ma subito un dubbio ti assale: quante notti ci sono
in un mese di 31 giorni? A confonderti forse è il primo giugno che entra a partire dalla mezzanotte così
come faranno luglio e agosto. Più sobrio sarà settembre perché avrà sette diciassette, come novembre avrà
nove diciannove e dicembre un solo 28 mentre tutti gli altri ne han 31.

Gioco: parole in libertà.

----

Scorpione
Il prossimo 40 sarà pieno di 2, 19, 80 ma attento: un Gemelli tenterà in tutti i modi di farti un brutto 52 e a
febbraio una Vergine cercherà di fare 17 con te da cui ti consigliamo di diffidare perché c’è poco 86. Per te il
16 è tutto. Due i mesi ricchi di 5, giugno e luglio, mentre settembre porterà con sé un 66 che ti farà pensare
all’1 e al 59. Tutto sommato, il 2013 sarà molto positivo per 32 e 27, solo il 55 ti creerà qualche pensiero,
ma sarà passeggero. A dicembre un Toro ti parlerà di 44.

Gioco: gioco della Smorfia Napoletana: 40 (anno), 2, 19, 80 (amore, passione, ardore), 52 (dispetto), 17
(amicizia), 86 (lealtà), 16 (sincerità), 5 (avventura), 66 (notizia), 1 (mare), 59 (relax), 32 (salute), 27 (lavoro),
55 (famiglia), 44 (poesia).

----

Vergine
Sarà un anno deprimente (accidempoli, volevo dire eccitante). A giugno incontrerai un Toro che ti farà
tornare in te (accipicchia, volevo dire impazzire). Eh, sì, l’amore ti fa proprio svegliare a occhi aperti
(madosca, volevo dire sognare). Per sfortuna (uff, volevo dire fortuna), il lavoro ti porta con i piedi in aria
(ahimè, volevo dire a terra), ti rende statico (perdiana, volevo dire dinamico). Salute: sii nervoso (macché,
volevo dire sereno), il problema sarà lasciato in sospeso (perdinci, volevo dire che si risolverà). Maggio sarà
un mese facile per te (mannaggia, volevo dire difficile), ma non temere i tuoi nemici (santiddio, volevo dire
amici), ti saranno sempre lontano (dannazione, volevo dire vicino).

Gioco: gioco dei contrari e delle interiezioni




INDIETRO

©2005-2018. Il sito www.fantasiologo.com è proprietà intellettuale di Massimo Gerardo Carrese. È vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e modo, di tutte le parti contenute in esso (immagini, sfondi, testi, musiche, poesie...) previa comunicazione scritta all'autore fantasiologo@fantasiologo.com Ogni abuso sarà punito a norma di legge.