ANNO 2020

Selezione casuale dei principali articoli in rete e cartacei

per altre notizie digitare su Google "Massimo Gerardo Carrese" o "fantasiologo"


Rassegna Stampa su Massimo Gerardo Carrese



A scuola di fantasiologia: parole, immagini, numeri e cose
15/1/2020
https://www.termolionline.it/news/attualita/904489/a-scuola-di-fantasiologia-giocando-e-sperimentando-con-le-immagini-le-parole-i-numeri-e-le-cose


Massimo Gerardo Carrese all’Istituto Comprensivo “M. Brigida” di Termoli
12/1/2020
https://www.molisenews24.it/massimo-gerardo-carrese-brigida-termoli-14-gennaio-2020-34729.html

Martedì 14 gennaio il laboratorio fantasiologico con lo studioso Massimo Gerardo Carrese che presenterà alcuni suoi giochi fantasiologici

TERMOLI – Che cos’è la fantasia? Quali le differenze con l’immaginazione? Come si può dimostrare che la parola “Orso” ha quattro lettere? È possibile costruire una macchinina reale da una pallina da basket (senza rompere la pallina)?Queste sono alcune domande a cui i bambini dell’Istituto Comprensivo “M. Brigida” di Termoli martedì prossimo, 14 gennaio 2020 proveranno a rispondere in un’attività laboratoriale che terranno insieme a uno studioso d’eccezione, Massimo Gerardo Carrese, professione fantasiologo, un esperto degli aspetti scientifici, umanistici, ludici e artistici della fantasia, dell’immaginazione e della creatività.Carrese è un saggista, musicista, ideatore del Festival Fantasiologico, e da anni gira l’Italia a parlare di fantasiologia in scuole di ogni ordine e grado, università, librerie, carceri e festival. Martedì prossimo durante l’attività laboratoriale,Carrese presenterà alcuni suoi giochi fantasiologici, di natura linguistica, matematica e artistica per esplorare, insieme ai bambini, le caratteristiche della fantasia, dell’immaginazione e della creatività “troppo spesso – afferma lo studioso sul suo sito www.fantasiologo.com – ridotte a sinonimi e a momenti di sola ricreazione. C’è invece dell’altro. Tanto altro”.


Il fantasiologo Carrese incontra gli alunni della Brigida
12/1/2020
https://www.primonumero.it/2020/01/il-fantasiologo-carrese-incontra-gli-alunni-della-brigida/1530592003/



ULTIME DUE GIORNATE DEL FESTIVAL KIDS A LECCE
4/1/2020
http://www.leccesette.it/dettaglio.asp?id_dett=67005

Ultimi due giorni di spettacoli e attività per la sesta edizione di "Kids. Festival del teatro e delle arti per le nuove generazioni", dedicata al tema "Diventare bambini". Domenica 5 gennaio la giornata partirà alle 10:45 e alle 11:45 con "In viaggio con le storie" sui treni storici del Museo Ferroviario con Fabrizio Pugliese, Francesco Stefanizzi e il fantasiologo Massimo Gerardo Carrese. Proseguono, inoltre, gli spettacoli del focus dedicato a Teatro e disabilità, promosso in collaborazione con Cross the Gap, progetto cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma di Cooperazione Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020. 
Alle 11 alle Manifatture Knos la compagnia austriaca Mezzanin Theater proporrà "Tarte au chocolat" di Martina Kolbinger-Reiner con Erwin Slepcevic e Jean-Paul Ledun. Alle 18 e alle 20:30 sempre alle Manifatture Knos in scena Joseph Kids del coreografo Alessandro Sciarroni con Michele di Stefano e Marco D’agostin. Uno spettacolo che sa divertire e far riflettere, che sa far maturare l’idea di potersi muovere in uno spazio performativo in una maniera mai scontata, acquisendo maggior consapevolezza di sé e dell’altro. Purtroppo salta, a causa di un infortunio occorso a una delle attrici del cast, l'atteso appuntamento con Peter Pan, nuovo spettacolo di Factory compagnia transadriatica e Fondazione Sipario Toscana per la regia di Tonio De Nitto. 
Domenica e lunedì, nel Piazzale della Basilica di San Domenico Savio ultime opportunità per assistere agli spettacoli Manoviva di Girovago e Rondella (domenica ore 11, 16:45 e 18:45 - lunedì ore 10:30, 12:30 e 17:30) e Antipodi della Compagnia Dromosofista (domenica ore 12, 17:45 e 19:45 - lunedì 11:30, 16:30, 18:30), in scena sui Teatri Mobili, strutture ricavate da un autobus e un camion con piccole gradinate per 35/40 spettatori e un foyer all’aperto. Domenica chiude i battenti anche il Kids Village “diffuso”, dedicato ai bambini e alle bambine ma con tante attività pensate anche per i più grandi (ingresso libero – prenotazioni 3479021446) con workshop, performance e giochi condotti da operatori ed artisti nazionali e internazionali. 
Lunedì 6 gennaio si festeggerà l'Epifania alle Manifatture Knos dalle 17 con Despresso di Collettivo clochard con Alessandra Carraro e Michele Comite e dalle 18 (ingresso libero) con Final Party Circus Kids.  Grazie all’Operazione Robin Hood il Festival ha proposto una raccolta di “biglietti sospesi” - sostenuta anche da Storie cucite a mano - progetto selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile - per accogliere tutte le famiglie più bisognose e favorire le associazioni che lavorano con persone in situazione di disagio.
Kids è un progetto di Factory Compagnia Transadriatica e Principio Attivo Teatro realizzato con il sostegno di Mibact, Regione Puglia (Assessorato all'Industria culturale e turistica - FSC 2014-2020), Cross the Gap (nell'ambito del Programma di Cooperazione Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020), Teatro Pubblico pugliese, Comune di Lecce, in collaborazione con Manifatture Knos, Museo Ferroviario della Puglia, Asfalto Teatro, Db D'Essai Cinema e teatro, Storie cucite a mano - progetto selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile - e altri partner.



ULTIMI DUE GIORNI A LECCE DEL FESTIVAL KIDS
4/1/2020
http://www.salentolive24.com/2020/01/04/ultimi-due-giorni-a-lecce-del-festival-kids/amp=1


3/1/2020
"Nuovo Quotidiano di Puglia"




  INDIETRO

©2005-2020. Il sito www.fantasiologo.com è proprietà intellettuale di Massimo Gerardo Carrese. È vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e modo, di tutte le parti contenute in esso (immagini, sfondi, testi, musiche, poesie...) previa comunicazione scritta all'autore fantasiologo@fantasiologo.com Ogni abuso sarà punito a norma di legge.