||!||

SPUNTISUNTI
spensierazioni fantasiologiche quasiquotidiane
di Massimo Gerardo Carrese

-
18 marzo 2019

Il nuovo gioco della campana
Che io ho visto in una scuola, fuori dalla scuola che laddove che ci sono gli spazi dove che uno che si incontra fuori dalla scuola, che lì che c'era un ragazzo che aveva forse dodici anni, che giocava con un altro ragazzo al gioco della campana, quello che uno disegna dei quadrati a terra che poi ci devi saltare dentro con un piede, nei quadrati, dopo che ci hai lanciato qualcosa dentro a un quadrato forse che dentro ai quadrati ci sono dei numeri, che tu lanci qualcosa e poi fai una mossa per prendere per esempio il sassolino che hai lanciato. Che io ho visto un nuovo tipo di gioco della campana. Cioè che era un gioco della campana che quando che lui saltavi da una casella all'altra per riprendere il sasso che aveva lanciato in uno spazio, che il ragazzo che ogni due passi che faceva dentro alla campana che canticchiava a ritmo dei suoi passi nella campana canticchiava "La rus-pa di Sal-vi-ni la rus-pa di Sal-vi-ni" e che l'altro ragazzo batteva le mani a ritmo. Che io me li sono messo a guardare per due giri. Era tutto contento quello che saltava nella campana. E pure l'altro che era fuori.

   

per leggere altri SpuntiSunti vai su
NGURZU EDIZIONI qui

 
Indietro


©2005-2019. Il sito www.fantasiologo.com è proprietà intellettuale di Massimo Gerardo Carrese. È vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e modo, di tutte le parti contenute in esso (immagini, sfondi, testi, musiche, poesie...) previa comunicazione scritta all'autore fantasiologo@fantasiologo.com Ogni abuso sarà punito a norma di legge.